fb
foto
--> | More

Ho la cistite, cosa mangio?

Una scelta alimentare troppo restrittiva in molti casi fa sentire chi la segue diverso, limitato, depresso e costantemente malato anche quando sta bene. La depressione abbassa la soglia del dolore e libera sostanze che diminuiscono le difese immunitarie favorendo l'infiammazione. Di conseguenza se  il regime alimentare impostato per combattere la cistite è troppo severo,  invece di prevenire l'infezione urinaria potrebbe addirittura favorirla. E' importante quindi nella terapia alimentare limitarsi all'eliminazione dei soli alimenti verso i quali si sia appurato il reale effetto irritante.

Il 20-30% delle donne tra i 20 e i 50 anni, almeno una volta all’anno, soffre di cistite. Questo problema è causato dall’indebolimento del sistema immunitario che può avvenire, tra le altre cause, anche a seguito di un forte stress con affaticamento fisico e mentale. In ogni caso, anche quando non ne è la causa, lo stress può aggravare i sintomi della cistite e provocarne il peggioramento.  Una corretta alimentazione e alcune attenzioni spesso bastano a risolvere il problema. Oltre a queste indicazioni,quando si soffre spesso di cistite, sarà utile valutare con un esperto se sono presenti delle intolleranze alimentari , che “stressano” l’organismo indebolendolo.

Come impostare la nostra alimentazione quando abbiamo la cistite

Per favorire la diuresi ed evitare un’eccessiva concentrazione delle urine, quindi lo sviluppo dei microbi, è necessario bere almeno 2 litri di acqua al giorno. Iniziare bevendo due bicchieri di acqua naturale appena svegli e distribuire il resto nell’arco della giornata. Utilizzare inoltre succhi vegetali e tisane (uva ursina, ortosiphon ecc.) per eliminare o ridurre la sintomatologia.

È inoltre indispensabile prestare attenzione a ciò che si mangia, preferendo tutti gli alimenti depurativi, meglio se crudi (o comunque poco cotti), poco conditi e scarsamente salati. Tra gli ortaggi si consigliano patate, carote, barbabietole, bietole, lattuga, pomodori (ben maturi e senza esagerare) e piselli.

Evitare la frutta secca, ridurre o   meglio   eliminare il latte vaccino, le carni insaccate e le frattaglie. Da eliminare o consumare con molta moderazione anche vino, alcolici e caffè.

Lo schema alimentare anticistite

Ai primi sintomi di cistite, imposta subito la una organizzazione alimentare di questo tipo  per almeno 15  giorni consecutivi.  

  • Colazione:

1 tazza di latte di riso con caffè d’orzo senza zucchero, eventualmente fruttosio o stevia con 3 fette biscottate integrali con confettura di more o mirtilli senza zuccheri aggiunti

  • Pranzo:

riso semintegrale lessato o farro antico o orzo mondo o altri chicchi conditi con olio d’oliva extravergine + verdura cotta + ananas

  • Spuntino:

1 succo di papaia e carcadé

Preparalo così: diluisci 2 cucchiai di succo fermentato di papaia in una tazza di infuso di carcadè tiepido (2 cucchiaini di carcadè in una tazza di acqua calda in infusione per 10 minuti). Bere 2-3 volte al giorno in fase acuta.

Perché fa bene: il succo fermentato di papaia attiva il sistema immunitario, svolge un’azione antiossidante e antietà. Invece il carcadè, ricchissimo di vitamina C, impedisce la proliferazione di batteri causa di cistite.

  • Cena:  

1 succo di carota: 1 piatto di minestrone di verdure e legumi; carne bianca o pesce al forno con verdura fresca cruda e gallette 

  • Succo di carota

Preparalo così: centrifuga 3 carote e unisci il succo di mezzo limone. Bere subito. Ne basta uno al giorno per contrastare la cistite e i suoi sintomi. Bevuto la mattina a digiuno è più efficace.

Perché fa bene: la carota contiene un potente antiossidante, il glutatione, e vitamine A, E e del gruppo B, utili per difendere l’organismo dalle tossine, rafforzare le difese immunitarie e vincere lo stress. Il limone è ricco di vitamina C antibatterica.

Alimenti e sostanze potenzialmente irritanti per chi soffre di cistite:

Bisogna  evitare quegli alimenti acidi, piccanti, ma anche il tè, il caffè, l’alcool, i dolcificanti artificiali ed i conservanti in quanto tendono ad irritare la vescica o peggiorare il processo di infiammazione

In caso di cistite vanno evitati:

  • alimenti fritti;
  • formaggi stagionati, yogurt, panna acida;
  • fave, fagiolini, cipolle, pomodori;
  • carne e pesce in scatola;
  • mele, albicocche, avocado, banane, agrumi, pesche, ananas, prugne,melograno, rabarbaro,   
  • fragole;
  • frutta secca
  • salse come maionese, ketchup, senape;
  • spezie;
  • bevande acide, alcoliche, gassose;
  • caffè e tè.

Per contattarmi direttamente scrivi a: manuela.corain@studiomansei.it

Dott.ssa Emanuela Corain
Tecnologa alimentare - Naturopata - Vega test - Intolleranze alimentari

 



Ti puoi rivolgere a noi per:

  • Nausea e disturbi in gravidanza
  • Dolori mestruali e sindrome premestruale
  • Bruciori, pruriti vaginali, cistiti
  • Perdite urinarie
  • Prolasso uterino, della vescica,
    del retto
  • Disturbi alimentari
  • Disordini tiroidei, metabolici, ormonali
  • Alimentazione per il diabetico, nefropatico, cardiopatico, iperteso
  • Stitichezza, colite, gonfiore/dolore addome
  • Sovrappeso
  • Gambe gonfie, ritenzione idrica, cellulite
  • Dolori osteo-articolari, problemi posturali
  • Cervicalgie e cervicobrachialgie, lombalgie e lombosciatalgie,
    scoliosi e paramorfismi vertebrali
  • Mal di testa
  • Allattamento e svezzamento
  • Malattie del bambino e prevenzione
  • Disturbi della menopausa
  • Disturbi psicosomatici
  • Ansia, attacchi di panico

L'equipe al completo, curriculum e contatti, hai domande?

Dr.ssa Annamaria Mussato

Dr.ssa Annamaria Mussato


Ginecologa, Agopuntrice, Omotossicologa, Operatrice FastReset«
Vai alla pagina personale...

 Dr.ssa Emanuela Corain

Dr.ssa Emanuela Corain


Tecnologa alimentare, Naturopata - Vega test, Intolleranze alimentari
Vai alla pagina personale...

Simona Calestani

Simona Calestani


Operatrice FastReset« Consulente Fiori di Bach e Fiori Californiani Iscr. Reg. IT Floriterapeuti Massaggio Tui Na
Vai alla pagina personale...

Silvana Olcese

Silvana Olcese


Ostetrica
Vai alla pagina personale...

Piera Digonzelli

Piera Digonzelli


Terapista shiatsu e massaggi
Vai alla pagina personale...

Maria Garcia Gestoso

Maria Garcia Gestoso


Counselor Professionista certificato REICO
Istruttore Tecnico Benessere registrato ASI
Vai alla pagina personale...

Dr.ssa Monica Bossi

Dr.ssa Monica Bossi


Medicina Interna, Nutraceutica, Medicina funzionale, Endocrinologia, Omeopatia, Medicina olistica
Vai alla pagina personale...

Via Francesco d'Ovidio, 6 Milano - P. IVA 11160700156 - Tel. 02 70634971 - E-mail: info@studiomansei.it - Agenda