fb
foto
--> | More

Menopausa e sessualitā come affrontarla con la floriterapia

Menopausa e sessualità nella storia

La menopausa è uno dei fenomeni che ha subito  nel corso dei secoli più trasformazioni sul piano psicologico legate ovviamente al ruolo della donna e della donna anziana in particolare.
Nella gran parte delle società tradizionali viene tributato un rispetto ed una venerazione che nell’Occidente non ha più riscontro.

La donna che ha compiuto il ciclo completo della trasformazione del femminile può  accedere a  incarichi sacerdotali e di grande rilevanza sociale, donne che non avevano la possibilità di “contaminare” con i flussi mestruali  gli oggetti e le persone durante il rito, con la cessazione del ciclo mestruale, la donna ritorna  simbolicamente pura e la si equipara ad una vergine ma, con in più il bagaglio di esperienza e la consapevolezza del potere femminile.

La donna in menopausa  in molte tribù africane ed asiatiche può prendere parte a riti religiosi avendo un ruolo di primo piano, durante i riti di iniziazione sia maschili, che femminili, con ruoli che altrimenti le sarebbero preclusi.

Nell’antica Grecia la donna in menopausa godeva di una libertà sociale  che per una donna maritata ed in età fertile sarebbe stata impensabile. La donna liberata dal ciclo mestruale raggiungeva  una emancipazione sociale incredibile per quell’epoca, si fa depositaria  del sapere tradizionale, dei riti magici della natura, delle erbe medicinali, raggiunge insomma un potere, che in nessun altro periodo della sua vita avrebbe potuto raggiungere. A lei è affidato il compito di tramandare le arti femminili della tessitura, filatura, preparazione del cibo, ma anche preparare le donne vergini alla futura vita sessuale.

Nella nostra cultura la menopausa è un periodo di grandi trasformazioni anche sociali ed è spesso vissuta, come un momento di disgrazia, di fine di un periodo di procreazione,  di caduta fisica, di inevitabile invecchiamento.
Fino a non troppi anni fa, la menopausa  era  considerato un argomento  imbarazzante, un tabù, per riserbo o per una punta di vergogna, ritrovarsi donne “a metà” poneva dei limiti, come se la scomparsa delle mestruazioni segnasse un venire meno alla femminilità.

Menopausa e sessualità oggi

La menopausa viene vissuta  oggi , almeno nel pensiero di molte donne, come la fine della vita erotica e sessuale,  come se menopausa e invecchiamento fisico  fossero  un fattore determinante per  la perdita dell’ attività sessuale, soprattutto in occidente,   dove i modelli culturali spingono a credere  che gioventù e bellezza, siano elementi  essenziali per  garantire una vita sessuale soddisfacente.


I nostri sistemi comportamentali  influenzano la nostra vita sessuale, i mass media spingono a credere che solo le donne  giovani siano sessualmente attive, come se con l’arrivo della menopausa terminasse il desiderio  erotico e  l’attività sessuale. E’ vero che  durante la menopausa  ci sono  disturbi  legati all’equilibrio ormonale, che possono  rendere più difficile il rapporto sessuale: insonnia, affaticamento fisico , irritabilità, vampate di calore, secchezza vaginale,  sono alcuni sintomi  che mettono in difficoltà nel rapporto sessuale e  possono contribuire a diminuire il nostro slancio ed il piacere sessuale .

La menopausa è per la donna  un momento di grande cambiamento  che bisogna vivere come un passaggio naturale della vita, che non toglie , ma anzi,  arricchisce la nostra vita sessuale ed erotica per  viverla in modo più maturo e più libero dagli schemi.
Perdere la nostra giovinezza non significa perdere la nostra femminilità, è un cambiamento sia fisico, che psichico e,  come per tutti i cambiamenti  va affrontato e visto in una funzione positiva.

Menopausa sessualità e floriterapia

In una fase di passaggio così delicata come la menopausa, possono subentrare  stati d’animo complessi e talora incomprensibili alla donna stessa, la floriterapia può venire in aiuto riequilibrando lo stato d’animo alla base del disturbo, sia psicologico che somatico, portando  la consapevolezza di ciò che stiamo  vivendo, e  mettendoci  di fronte alle emozioni  che suscita questo cambiamento .

La menopausa  per alcune donne  segna la sconfitta, la perdita delle funzioni femminili, si pensa  erroneamente, che con la menopausa,   non valga più la pena curarsi del proprio aspetto fisico, in quanto con le mestruazioni se ne è andata la giovinezza e la possibilità di essere amate o all’opposto si ricorre alla chirurgia estetica per avere l’illusione e procrastinare il momento di affrontare l’avanzata dell’età matura, che non deve essere vissuta dalla donna come una penalizzazione, ma anzi come un traguardo da raggiungere in tutta libertà, anche sessualmente.

I rimedi floreali ci   vengono  in aiuto in questo periodo così delicato a riconquistare sicurezza in questa  fase di cambiamento. In questo periodo  si può vivere la sessualità con maggiore  libertà , pienamente e piacevolmente con una diversa consapevolezza sessuale.

Tra i rimedi floreali da tenere a portata di mano durante il passaggio verso la menopausa è certamente Walnut, un rimedio indicato in tutte le fasi di cambiamento, biologico e fisico, è consigliabile ai primi segnali di disagio o di mutamento del proprio stato fisico (inizio di assenza del ciclo, per esempio) o psicologico, aiuta a ritrovare la “nuova” forma, a vivere una nuova fase della vita, a staccarsi dalla vecchia immagine di sé, dunque a guardare avanti, aiuta l’organismo a riorganizzare il proprio assetto ormonale.

Il rimedio floreale  Gentian aiuta quando ci si sente depresse e demotivate perché  si vive la scomparsa delle mestruazioni e i cambiamenti come ad un vero e proprio lutto.
Il rimedio floreale Crab Apple nei casi in cui vi sia un sentimento di inadeguatezza del proprio corpo nei confronti dell’attività sessuale o comunque di non più confacente alla nuova condizione, in alcuni casi vi è spesso la tendenza a incorrere in malattie infettive del tratto genito-urinario.

Il rimedio floreale Impatients dove c’è uno stato di tensione dovuta all’irritabilità
Il rimedio floreale Hibiscus aumenta il desiderio che in questa fase può risultare un po’ in calo o del tutto assente, questo può nascondere sia insicurezza che sentirsi inadeguate.

Ci sono eccellenti combinazioni di rimedi floreali per alleviare il disturbo del le vampate di calore, per vivere la sessualità in modo armonico e in piena libertà.
La natura ci ha fatto dono dei rimedi  floreali, sta a noi ricorrere a loro per poter trarne vantaggio e vivere  questa nuova fase  svicolandoci da schemi e modelli imposti da altri.

Per contattarmi direttamente scrivi a: simona.calestani@studiomansei.it

Simona Calestani
Floriterapeuta

 


Ti puoi rivolgere a noi per:

  • Nausea e disturbi in gravidanza
  • Dolori mestruali e sindrome premestruale
  • Bruciori, pruriti vaginali, cistiti
  • Perdite urinarie
  • Prolasso uterino, della vescica,
    del retto
  • Disturbi alimentari
  • Disordini tiroidei, metabolici, ormonali
  • Alimentazione per il diabetico, nefropatico, cardiopatico, iperteso
  • Stitichezza, colite, gonfiore/dolore addome
  • Sovrappeso
  • Gambe gonfie, ritenzione idrica, cellulite
  • Dolori osteo-articolari, problemi posturali
  • Cervicalgie e cervicobrachialgie, lombalgie e lombosciatalgie,
    scoliosi e paramorfismi vertebrali
  • Mal di testa
  • Allattamento e svezzamento
  • Malattie del bambino e prevenzione
  • Disturbi della menopausa
  • Disturbi psicosomatici
  • Ansia, attacchi di panico

L'equipe al completo, curriculum e contatti, hai domande?

Dr.ssa Annamaria Mussato

Dr.ssa Annamaria Mussato


Ginecologa, Agopuntrice, Omotossicologa, Operatrice FastResetŪ
Vai alla pagina personale...

 Dr.ssa Emanuela Corain

Dr.ssa Emanuela Corain


Tecnologa alimentare, Naturopata - Vega test, Intolleranze alimentari
Vai alla pagina personale...

Simona Calestani

Simona Calestani


Operatrice FastResetŪ Consulente Fiori di Bach e Fiori Californiani Iscr. Reg. IT Floriterapeuti Massaggio Tui Na
Vai alla pagina personale...

Silvana Olcese

Silvana Olcese


Ostetrica
Vai alla pagina personale...

Piera Digonzelli

Piera Digonzelli


Terapista shiatsu e massaggi
Vai alla pagina personale...

Maria Garcia Gestoso

Maria Garcia Gestoso


Counselor Professionista certificato REICO
Istruttore Tecnico Benessere registrato ASI
Vai alla pagina personale...

Dr.ssa Monica Bossi

Dr.ssa Monica Bossi


Medicina Interna, Nutraceutica, Medicina funzionale, Endocrinologia, Omeopatia, Medicina olistica
Vai alla pagina personale...

Via Francesco d'Ovidio, 6 Milano - P. IVA 11160700156 - Tel. 02 70634971 - E-mail: info@studiomansei.it - Agenda