fb
foto
--> | More

Benvenuta primavera con i Fiori di Bach

In questo periodo primaverile ci si sente più affaticati, con il desiderio di dormire di più, un insieme di sensazioni tra le quali prevalgono la fatica e la stanchezza, talvolta una pigrizia fisica che contrasta con un bisogno di rinnovamento interiore, che si avvertono in questa stagione: i Fiori di Bach ci vengono in aiuto.
La stanchezza primaverile non è una malattia i Fiori di Bach ci aiutano in questo periodo in modo formidabile.
Purtroppo l’eccessiva medicalizzazione di ogni sintomo o di ogni sensazione che non va per il verso giusto ovvero, che ci fa sentire meno efficienti in un mondo, che ci vorrebbe sempre di corsa e all’apice delle nostre possibilità, ha spesso erroneamente generato un senso di allarmismo. Invece si tratta di sensazioni naturali, che non devono assolutamente preoccupare (infatti parliamo di sensazioni più che di sintomi); la primavera è un periodo in cui la natura si risveglia, dopo mesi di torpore invernale: pensiamo agli alberi senza foglie e senza frutti, alle specie che vanno in letargo, al seme che riposa sotto la terra in attesa di germogliare. Attivarsi dopo un periodo di rallentamento richiede un notevole sforzo ad ogni organismo sia animale che vegetale; per questo dobbiamo accogliere con serenità questo momento di adattamento e rivolgerci  ai rimedi naturali, come i Fiori di Bach per sostenerci ed aiutarci a ‘rifiorire’ nelle giornate che preludono alla bella stagione.

Benvenuta primavera: quali Fiori di Bach possono aiutarci?

In questi giorni di primavera, la fioritura del melo selvatico è uno vero spettacolo. Come per miracolo questa pianta nodosa, piena di spine e di “grinze”, si ricopre di bellissimi fiori bianchi sfumati di rosa, dal profumo dolce e inconfondibile, e trasmette un’immagine di intensa purezza. Con queste corolle si prepara Crab Apple, un’essenza floreale dall’azione purificante in grado di “ripulire” la mente dai pensieri negativi e di disintossicare il corpo dalle tossine e dalle scorie metaboliche, aiuta anche per chi soffre di allergie. Soprattutto  Crab Apple, disintossica il fegato, accelera l’eliminazione dei liquidi e la “pulizia” della pelle, con benefici effetti anche sul metabolismo.
In questo periodo primaverile i Fiori di Bach  e i rimedi floreali in genere come i Fiori Californiani e i Fiori Australiani possono essere un valido aiuto ed hanno il vantaggio di poter essere assunti da tutti (bambini, donne in gravidanza, ecc) senza alcun effetto collaterale, particolarmente indicati per questi momenti di passaggio, da soli o in associazione con altri rimedi.

Benvenuta primavera: i fiori giusti per noi

Tra i Fiori Bach in questo periodo di Primavera troviamo al primo posto per la stanchezza: Olive, un fiore, che più degli altri ha un’azione a livello fisico, ridando energia e vitalità, da utilizzarsi in caso di esaurimento fisico in caso di surmenage e di stress prolungato o di stanchezza occasionale, allevia il dolore fisico, adatto per contrastare i cali energetici in soggetti che consumano troppa energia a livello fisico; se la fatica invece è più  mentale ed emozionale può essere efficace Elm, se di fronte alle cose da affrontare si avverte come una sensazione di “straripamento” data da quelle che appaiono come responsabilità  o fatiche eccessive, se di fronte alle cose da affrontare si avverte una grande fatica; induce un rapido incremento energetico, , una maggiore concentrazione e resistenza  ;Hornbeam: ideale per un esaurimento a livello mentale; allevia il mal di testa dovuto ad eccessivo lavoro; va utilizzato quando si hanno difficoltà ad iniziare la giornata o la settimana. Viene chiamato “il rimedio del lunedì” e la sua somministrazione evita di dover fare ricorso a sostanze eccitanti, se di fronte alle cose da affrontare si avverte come una sensazione di “straripamento” data da quelle che appaiono come responsabilità eccessive;  induce un rapido incremento energetico, una maggiore concentrazione e resistenza; Wild Rose aiuta ad affrontare la passività e il disinteresse generalizzato.
  Tra i fiori dell’Australian Bush, uno dall’effetto sorprendente è Macrocarpa, perché ridona rapidamente energia e vitalità, con azione sulle ghiandole surrenali che dal punto di vista olistico sono considerate il fulcro generatore dell’energia vitale organica.
 E’ importante che la miscela di fiori sia suggerita da un floriterapeuta esperto per abbinare ai rimedi di circostanza, i fiori tipologici indicati per la persona trattata.
I Fiori di Bach, agendo a livello energetico sottile, non hanno controindicazioni.
 Per chi volesse usarli combinati, si mettono 2 gocce di ciascuna essenza in un flacone contenente 20 ml di acqua minerale naturale e 10 ml di cognac o aceto di mele. Si somministrano 4 gocce del complesso ottenuto, 4 volte al giorno direttamente in bocca.

Per contattarmi direttamente scrivi a: simona.calestani@studiomansei.it

Simona Calestani
Floriterapeuta



Ti puoi rivolgere a noi per:

  • Nausea e disturbi in gravidanza
  • Dolori mestruali e sindrome premestruale
  • Bruciori, pruriti vaginali, cistiti
  • Perdite urinarie
  • Prolasso uterino, della vescica,
    del retto
  • Disturbi alimentari
  • Disordini tiroidei, metabolici, ormonali
  • Alimentazione per il diabetico, nefropatico, cardiopatico, iperteso
  • Stitichezza, colite, gonfiore/dolore addome
  • Sovrappeso
  • Gambe gonfie, ritenzione idrica, cellulite
  • Dolori osteo-articolari, problemi posturali
  • Cervicalgie e cervicobrachialgie, lombalgie e lombosciatalgie,
    scoliosi e paramorfismi vertebrali
  • Mal di testa
  • Allattamento e svezzamento
  • Malattie del bambino e prevenzione
  • Disturbi della menopausa
  • Disturbi psicosomatici
  • Ansia, attacchi di panico

L'equipe al completo, curriculum e contatti, hai domande?

Dr.ssa Annamaria Mussato

Dr.ssa Annamaria Mussato


Ginecologa, Agopuntrice, Omotossicologa, Operatrice FastResetŪ
Vai alla pagina personale...

 Dr.ssa Emanuela Corain

Dr.ssa Emanuela Corain


Tecnologa alimentare, Naturopata - Vega test, Intolleranze alimentari
Vai alla pagina personale...

Simona Calestani

Simona Calestani


Operatrice FastResetŪ Consulente Fiori di Bach e Fiori Californiani Iscr. Reg. IT Floriterapeuti Massaggio Tui Na
Vai alla pagina personale...

Silvana Olcese

Silvana Olcese


Ostetrica
Vai alla pagina personale...

Piera Digonzelli

Piera Digonzelli


Terapista shiatsu e massaggi
Vai alla pagina personale...

Maria Garcia Gestoso

Maria Garcia Gestoso


Counselor Professionista certificato REICO
Istruttore Tecnico Benessere registrato ASI
Vai alla pagina personale...

Dr.ssa Monica Bossi

Dr.ssa Monica Bossi


Medicina Interna, Nutraceutica, Medicina funzionale, Endocrinologia, Omeopatia, Medicina olistica
Vai alla pagina personale...

Via Francesco d'Ovidio, 6 Milano - P. IVA 11160700156 - Tel. 02 70634971 - E-mail: info@studiomansei.it - Agenda